Music Movies

Standards

cd Vinile , 1 Disco , SOUL ,

€ 23,99
Add Items to Cart
OR

Disponibilità: Da ordinare (disponibile in 3/10 gg)

 

STANDARDS

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci
Autori SEAL
Esecutori
Casa discografica UNIVERSAL
Etichetta DECCA
Tipo di supporto Vinile
Numero dischi 1
Genere SOUL
Data di uscita 10/nov/2017
Anno
Tipo registrazione Studio
EAN 0602557994803
La leggenda soul inglese SEAL, 30 milioni di album venduti e un Grammy all’attivo, torna con il nuovo album “STANDARDS”, che unisce la sua voce unica ad alcuni dei più grandi standard jazz e classici swing mai scritti.
“STANDARDS” è disponibile in digitale e nei negozi in formato CD, CD DELUXE e LP dal 10 novembre.
SEAL, che durante la sua trentennale carriera è stato capace di rimanere sempre sulla cresta dell’onda, con questo decimo album di studio rende onore alle leggende della musica swing.
La sua voce calda e vellutata infatti porta a nuova vita classici resi famosi da Frank Sinatra (come “Luck Be A Lady”, “I’ve Got You Under My Skin” e “It Was A Very Good Year”), Ella Fitzgerald (“I’m Beginning to See The Light”) e Nina Simone (“I Put A Spell on You”). Al suo fianco una superba Orchestra capace di catturare momenti straordinari come in “Smile” (Charlie Chaplin) e in “Love For Sale” di Cole Porter.
Al disco hanno collaborato Randy Waldman (pianista in tour con Frank Sinatra e Paul Anka), Chuck Berghofer (bassista che ha suonato con Ella Fitzgerald e Ray Charles) e Greg Fields (batterista che ha suonato con Quincy Jones e Stevie Wonder).
Al nuovo album di SEAL hanno collaborato il produttore inglese nominato ai Grammy Nick Patrick (che ha lavorato con Tina Turner e Marvin Gaye), l’arrangiatore Chris Walden (nominato ai Grammy), e l’ingegnere del suono Don Murray.
I brani sono stati registrati nei famosi studi della Capitol Records a Los Angeles (il vero studio dove Frank Sinatra, Dean Martin, Nat “King” Cole e molti altri artisti hanno creato alcuni dei tesori musicali di tutti i tempi), e agli United Studios, dove hanno lavorato Bing Crosby e Frank Sinatra (che registrò lì “It Was A Very Good Year”).

Fonte: Universal